MONITORAGGIO FOTOVOLTAICO: è davvero necessario?

MONITORAGGIO FOTOVOLTAICO: è davvero necessario?

In questo articolo ti parleremo di un aspetto molto importante, ma spesso sottovalutato, che riguarda il tuo impianto fotovoltaico, cioè il Monitoraggio Fotovoltaico. Infatti molte persone che decidono di adottare questo tipo di energia e impiantano dei pannelli solari, tendono a non monitorare correttamente gli stessi, il che è un errore molto grave.
Perché il monitoraggio fotovoltaico è così importante?
È una domanda lecita e leggendo quanto ti dirò di seguito troverai una risposta concreta e comprenderai sicuramente il vantaggio di avere un impianto fotovoltaico sempre ben monitorato e sotto controllo.
Quando hai scelto di installare il tuo impianto fotovoltaico hai fatto un investimento al fine di ricevere un beneficio sia in termini di risparmio che in termini di guadagno, questo perché distaccandoti dal servizio elettrico classico, entro qualche anno, non solo avrai recuperato i costi iniziali, ma non avrai più l’incombenza di dover pagare bollette salate e soprattutto imprevedibili. Avrai una tua completa autosufficienza energetica e addirittura guadagnerai vendendo l’energia in eccesso ai gestori.
Quanto detto sopra non serve solo a ricordarti che hai sicuramente fatto la scelta giusta, ma anche a farti comprendere che il tuo è stato un investimento e come tale, per far sì che sia sempre più redditizio, deve essere tenuto sotto controllo.

monitoraggio fotovoltaico

Immaginiamo che il tuo impianto fotovoltaico sia sporco o che ci sia qualche guasto, il risultato sarebbe una sostanziale riduzione della produzione di corrente elettrica. Avere un impianto fotovoltaico che produce poca corrente è come avere delle azioni che generano poco profitto. Per ottenere il massimo rendimento dal tuo impianto fotovoltaico, devi assolutamente averne il controllo, perché solo in questo caso potrai far sì che lavori sempre a pieno regime e resti produttivo.
Come avere il controllo completo sul tuo impianto fotovoltaico? Te lo spiego subito.
Prima di tutto bisogna fare un passo indietro, infatti il monitoraggio degli impianti fotovoltaici veniva precedentemente effettuato tramite un inverter col quale si poteva effettuare una lettura diretta. Questo metodo però aveva delle pecche non indifferenti. Prima di tutto il controllo diretto era più scomodo da effettuare e ci si dimenticava spesso di farlo, è proprio così, anche il proprietario più attento può dimenticarsi di controllare l’inverter del proprio impianto fotovoltaico. Presi dagli impegni quotidiani, dai problemi familiari e lavorativi è facile dimenticarsi di fare una cosa del genere. Purtroppo però, per avere un buon funzionamento dell’impianto e una produzione sempre costante di energia, c’è bisogno di un monitoraggio preciso e costante.
Un’altra pecca derivante dal controllo diretto è la difficoltà della lettura stessa, infatti spesso gli inverter sono posizionati in zone poco accessibili e soprattutto, quando si tratta di persone anziane o con difficoltà motorie, l’operazione di controllo diventa ancora più difficile se non impossibile. Ed è a questo punto che la tecnologia moderna interviene e fa la differenza. Oggi infatti, monitorare l’impianto fotovoltaico diventa un gioco da ragazzi, come? Tramite il controllo da remoto.

monitoraggio fotovoltaico

Le grandi possibilità del controllo da remoto per il Monitoraggio Fotovoltaico

Abbiamo detto che il controllo diretto degli inverter per il monitoraggio dell’impianto fotovoltaico è ormai un metodo vecchio ed obsoleto a causa dei tanti limiti e delle pecche che comporta. Il presente e il futuro del monitoraggio degli impianti fotovoltaici è rappresentato dal controllo da remoto. Già, hai capito bene, da oggi puoi tenere sotto controllo il tuo impianto fotovoltaico tramite un sito web o un’applicazione per smartphone.
Ma come funziona il controllo da remoto? Il cuore pulsante di questo sistema resta comunque l’inverter che però ora comunica con le piattaforme web e le app tramite la connessione ad internet che può essere via Cavo LAN (il classico cavo per internet) oppure via Wireless, quindi tramite Wi-Fi, in base al modello o alla tipologia di rete disponibile.
Questa soluzione ti porta enormi vantaggi, scopriamo insieme quali.
Prima di tutto non dovrai più avere il problema di ricordarti di effettuare il controllo, infatti grazie alla connessione internet, l’inverter sarà sempre collegato in tempo reale con il sito internet dell’azienda e i dati disponibili saranno rilevati in tempo reale. In questo modo potrai controllare sempre e in qualsiasi luogo l’andamento del tuo impianto fotovoltaico, senza doverti più abbarbicare in zone impervie per fare la lettura dell’inverter. Ti basterà sedere comodamente al PC oppure prendere il tuo tablet o lo smartphone per verificare in qualsiasi momento i dati del tuo impianto fotovoltaico.

monitoraggio fotovoltaico

Facile no? Ma la comodità e la sicurezza non sono gli unici vantaggi del controllo da remoto. Infatti questo sistema garantisce un monitoraggio dell’impianto fotovoltaico più preciso e costante. I sistemi da remoto hanno anche un’ulteriore caratteristica che sicuramente fa la differenza rispetto a quanto accadeva in passato. Infatti la connessione degli inverter ad internet permette non solo l’invio di notifiche, qualora ci siano delle anomalie all’impianto, ma anche la chiamata automatica del tecnico.
In sostanza con questo sistema, nel caso in cui si verifichino delle anomalie o comunque dei guasti al tuo impianto fotovoltaico, non solo sarai avvertito in tempo reale con delle notifiche sul tuo smartphone, ma il sistema avviserà in automatico anche un tecnico comunicandogli anche il tipo di guasto in corso. Questa automatizzazione è veramente una rivoluzione perché non solo ti avvisa in tempo reale quando c’è qualcosa che non va nel tuo impianto, ma invia i dati del guasto al tecnico che potrà intervenire in modo più mirato e rapido entro 24 ore dalla segnalazione automatica.

monitoraggio fotovoltaico

Questa soluzione ti libera dall’incombenza di dover controllare continuamente lo stato del tuo impianto fotovoltaico perché il sistema allerta te e il tecnico incaricato, qualora vi siano problemi in corso. Solo in questo modo potrai avere sempre un impianto fotovoltaico performante, senza alcuna preoccupazione.
Pensa che un impianto sporco o guasto ti costa molti soldi all’anno perché non produce tutta l’energia che dovrebbe e senza il controllo da remoto, spesso, le problematiche vengono fuori solo dopo molti mesi, quando ormai le perdite sono già notevoli. Il monitoraggio fotovoltaico dei pannelli da remoto è la soluzione giusta per farti dormire sonni tranquilli e avere la certezza che il tuo impianto sia sempre sotto controllo. Accedendo al pannello di controllo tramite sito web o app è possibile sapere anche lo stato della pulizia dei pannelli e quindi se urge una pulizia degli stessi.
Verificare queste informazioni è facilissimo, non c’è bisogno di avere competenze tecniche, infatti sia il sito web che l’applicazione per smartphone sono studiate per rendere la consultazione facile e veloce. Il pannello di controllo è intuitivo e chiunque potrà controllare lo stato dell’impianto con un semplice click, esattamente come si consulta una qualsiasi app o sito web.

Monitoraggio fotovoltaico da remoto una garanzia per il tuo investimento

Nei precedenti paragrafi abbiamo scoperto insieme come si è evoluto il sistema di monitoraggio degli impianti fotovoltaici, passando dal controllo diretto a quello da remoto e abbiamo compreso come quest’ultimo sia una garanzia per il corretto funzionamento dell’impianto.
A questo punto non c’è dubbio, se stai per istallare un impianto fotovoltaico devi scegliere una soluzione che supporta il monitoraggio da remoto, oppure se possiedi già un impianto che non presenta questa soluzione devi affrettarti ad adottare anche tu il controllo da remoto.
Pensa anche alla riduzione dei costi che il monitoraggio da remoto può garantirti, infatti grazie ad esso non dovrai più chiamare il tecnico per i controlli annuali obbligatori, sì proprio così, non dovrai più farlo perché anche i tecnici potranno monitorare da remoto lo stato del tuo impianto e non dovranno venire fisicamente ad effettuare il controllo.

monitoraggio fotovoltaico

Non ci sono praticamente motivi per continuare ad utilizzare sistema del controllo diretto. Sarebbe come rimanere nel passato e privare il proprio impianto di una miglioria che lo proietta direttamente nel futuro. Utilizzare il sistema di controllo diretto per il monitoraggio dell’impianto fotovoltaico oggi è come usare un vecchio cellulare di 10 anni fa, mentre il mondo intero usa gli smartphone.
I tempi sono cambiati e la tecnologia è avanzata anche nel campo del fotovoltaico. Il monitoraggio degli impianti è diventato un tema sempre più centrale e sono stati messi a punto sistemi per rendere questa operazione sempre più efficiente.
Non si tratta di innovazione fine a sé stessa, ma di progresso tecnologico studiato per migliorare il tuo ruolo nella gestione dell’impianto fotovoltaico, con costi minori e maggiore sicurezza ed efficienza. Il tuo impianto fotovoltaico è una “macchina” che può farti risparmiare e guadagnare tanti soldi, ma come tale ha bisogno di essere sempre mantenuta al 100%, e l’unica cosa che ti garantisce questa cosa è il controllo.
Il controllo è alla base del funzionamento corretto di ogni meccanismo. Ecco il perchè il MONITORAGGIO FOTOVOLTAICO è fondamentale. Ed ecco perché devi scegliere il monitoraggio dell’impianto fotovoltaico da remoto.
Scegliendo di passare al fotovoltaico hai già dimostrato di essere una persona che guarda al futuro, che sa il fatto suo ed è attenta sia al risparmio che all’investimento. Concentrandosi sul monitoraggio dell’impianto non solo confermerai questa tua caratteristica, ma potenzierai in maniera esponenziale l’ impianto.

Con NOI di FOTOVOLTAICO SERENO andrai sul sicuro. Richiedi Ora un Preventivo per realizzare un Impianto con Monitoraggio Fotovoltaico.

COSA ASPETTI? RICHIEDICI SUBITO UN PREVENTIVO

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes